Il libro

O livroDa bambino povero che giocava per strada con altri bambini, poveri anche più di lui, a imprenditore determinato, Abílio Soeiro ha fatto molta strada.

E questa strada, come racconta, è stata costruita con la forza delle idee e con il coraggio per realizzarle.

In queste pagine partecipiamo a vicende della sua infanzia e dell’adolescenza, trascorse nei quartieri popolari dell’Isola di Ibo e di Pemba, nel Mozambico coloniale degli anni Cinquanta e Sessanta.

La sua strada non è stata né facile né diritta ma, nel corso della lettura, si intuisce come sia stata costellata di presagi che l’Autore ha saputo cogliere con scrupolosa attenzione.

Si trovava a Boroma, vicino a Tete, quando, quasi al termine del servizio militare, un serpente nascosto dentro uno dei suoi stivali gli fa scoprire un annuncio della compagnia aerea mozambicana per il reclutamento di personale di bordo.

Anni dopo, miracolosamente scampato a un incidente aereo, approdava alla conclusione di abbandonare il servizio come personale di volo e rispondere all’appello del suo giovane Paese per lo sviluppo di un’imprenditoria nazionale.

I legami di amicizia con Madiba sono stati più di un semplice caso fortuito, poiché si sono trasformati in occasioni che hanno rivoluzionato la sua vita sino al punto di tornare di nuovo fra i banchi di scuola.

Con un linguaggio semplice e accattivante, questo libro racconta i dettagli di un percorso che vale la pena conoscere. La lettura sarà una scoperta di piccoli e inattesi piaceri.

Al tempo stesso, le pagine che seguono hanno il pregio di darci una visione unica della vita in famiglia di Nelson Mandela, che l’Autore, con affetto, chiama Madiba.

Quando sta a Maputo, Madiba ha l’abitudine di andare a visitare i parenti. Mi ricordo che una volta, uscendo dalla casa di Olívia, una giovane di circa tredici anni si avvicinò a lui e a “mamã” Graça, chiedendo di fare una foto con lui.

Madiba la chiamò in disparte e le disse:
- Non ho alcun problema a farmi scattare una foto con te. L’unico problema sarà quando mostrerai al tuo fidanzato la tua foto a fianco di un uomo così affascinante…